flat nuke

Artisti scomparsi / GIOVANNI MARIA NANINO

GIOVANNI MARIA NANINO


“Giovanni Maria Nanino da Vallerano Cantore della Cappella Pontifica” cosi č scritto sotto l’unico ritratto, del nostro musicista, eseguito dal pittore Francesco Trevisani detto “il Romano”.

La sua nascita deve porsi a Vallerano tra il 1544/1545. a Vallerano č storicamente accertata l’origine della sua famiglia, come si evince delle ricerche fatte da Mons. Manfredo Manfredi nel suo libro “Vallerano e la Musica”.

Pass? la fanciullezza nel paese natio, dove si dedic? allo studio della musica esercitandosi nella cappella del paese, come scrive Paolo Agostini nella celebre lettere dedica.(dove l’istesso G.Belardino et il fratello Gio.Maria si compaquiero esercitarsi)

Nel 1590 a Vallerano, spetta a G.M. Nanino un’intestazione castale.

Il 24 maggio del 1601, a Vallerano G.M. č padrino di battesimo di Nicola, figlio di Lorenzo. Andrea Adami da Bolsena nella sua opera “Osservazioni per ben regolare il coro dei cantori della Cappella Pontifica” (dedicata a Clemente undicesimo edita a Roma nel 1711) cita nomi, cognomi e patria dei cantori pontefici. Tra i ritratti pone G.M. Nanino da Vallerano “Cantore della Cappella Pontificia. Tenore. I sostenitori della nascita di G.M. Nanino a Tivoli hanno mutilato la scritta togliendo (da Vallerano).

Nel liceo musicale di Bologna, tra i codi manoscritti, il piů prezioso č il 35°, dal titolo: “157 Contrapunti sopra del canto fermo, intitolato la base di Costanzo Festa, opera di G.M Nanino da Vallerano”.

Musicista illustre dell sua epoca. Nel 1571 č nominato maestro di Cappella in S. Maria Maggiore poi nel 1575 a S. Luigi dei Francesi infine pass? alla Cappella Pontifica come cantore.

Nel 1604 vieni eletto maestro della Cappella Pontifica in S. Pietro.


print

 
Cerca
Ricerca parole o frasi all’interno del sito.
 
Login





 
Utenti
Persone on-line:
admins 0 amministratori
users 0 utenti
guests 1 ospiti
 
Statistiche
Visite: 1565